All posts filed under ‘readings

Quanto ho letto nel 2020?

Poco, una trentina di libri, meno di quelli che avrei voluto e potuto. E il mio tsundoku è peggiorato alimentando sempre di più il senso di colpa. Non mi sono mancati gli spunti, non mi è mancato il tempo. Durante il primo lockdown per esempio, con più tempo a disposizione, ho letto pochissimo. Il tempo […]

La casa del sonno

Questa notte ho letto La casa del sonno di Jonathan Coe e la notte pressoché insonne (direi quasi perfettamente in tema) credo testimoni più di mille parole quanto mi sia piaciuto questo libro; i personaggi, la trama nella costruzione e nello sviluppo e anche la scrittura. Bello.

Una domenica

Questa ultima domenica, ma come ogni giorno del resto, mi sono svegliato sul presto. Avevo dormito bene per almeno sei ore filate e senza interruzioni, cosa rara. Così, credo fossero le cinque, mi sveglio secco. Il gatto, ovvio, mi sente e arriva miagolando. Mi alzo, infilo le ciabatte e nutro gli animali; i gatti sono […]

Io sono febbraio

Vivevo da tempo un febbraio senza fine e, ammetto, lessi questo libro per il titolo. Mi si addiceva. Qualcuno (o qualcosa) poi decise che poco dopo, proprio in questo giorno di quel tempo, il mio febbraio infinito finisse.